Motocross, la promessa di Cairoli: "Porterò l'Italia sul podio al Nazioni"

"Non mi sento all'apice della carriera, sono sicuro di poiter migliorare ancora"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Alla stagione di Antonio Cairoli manca ancora un tassello per poter definire perfetta la stagione del suo ottavo titolo mondiale di motocross: vince il Nazioni. L'occasione arriva domenica (tutto in diretta dalle 12 su Italia 2) a Kegums, in Lettonia, dove il siciliano guiderà la squadra italiana per provare a fare meglio del terzo posto del 2013. "L'obiettivo è ancora arrivare sul podio, anche se per me sarà più difficile vincere le manche visto che correrò con la piccola Ktm 250. Voglio prendere punti per la squadra, ma proverò comunque a vincere l'assoluta...", la minaccia del siciliano ai rivali, Belgio, Francia e Usa in testa. Sul suo futuro. "Non mi sento all'apice della carriera. Vedo che ogni anno si può migliorare e spero di riuscirci anche l'anno prossimo", ha detto in esclusiva a Sport Mediaset.

TAGS:
Motocross
Antonio Cairoli
MXGP
Ktm

I VOSTRI COMMENTI

mitra69 - 25/09/14

Il mitico Tony darà paga agli avversari anche con la piccola 250 sarà ancora più spettacolare

segnala un abuso

novaresecuoreRN - 25/09/14

Grandissimo Tony!!! Sei un esempio per tutta l'Italia!

segnala un abuso