Moto2, GP Gran Bretagna: squillo Luthi, Morbidelli secondo

A Silverstone contatto decisivo a tre giri dal termine tra Lowes e Zarco: il francese fuori dalla zona punti

(Afp)

Un po' di fortuna non guasta mai. A Silverstone Thomas Luthi si aggiudica il GP di Gran Bretagna della classe Moto2: a spalancare allo svizzero le porte della vittoria ci pensa un incidente a tre giri dalla fine che coinvolge il campione del mondo in carica Zarco e il britannico Lowes. Secondo posto per Franco Morbidelli, bravo a rimanere attaccato al gruppo di testa fino alle battute finali. Completa il podio il giapponese Nakagami.

Seconda vittoria stagionale per Luthi, che dopo la vittoria nella prima gara della stagione nel GP del Qatar cancella un'estate finora da dimenticare (tre ritiri nelle ultime quattro gare). Per Morbidelli appuntamento rimandato con il primo successo della carriera: altro podio d'argento per il pilota della Estrella Galicia dopo quello di Spielberg. La vera notizia di giornata è però la squalifica di Zarco: il leader del Mondiale viene penalizzato di 30 secondi per il tentativo di sorpasso sconsiderato ai danni di Lowes e rimane fuori dalla zona punti.

Il settimo posto di Silverstone diventa così d'oro per Alex Rins: lo spagnolo sale a quota 171 punti in classifica piloti, a dieci punti di distacco da Zarco. Per gli italiani a punti anche Baldassarri (sesta piazza), Corsi (ottavo), Pasini e Cortese (rispettivamente nono e dodicesimo posto). Ora appuntamento tra sette giorni a Misano, dove si correrà il GP San Marino.

TAGS:
Moto 2
Silverstone
Morbidelli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X