Tourist Trophy, la Paton ingaggia Michael Dunlop

Il fuoriclasse nordirlandese correrà nella classe Lightweight con Bonetti

Tourist Trophy, la Paton ingaggia Michael Dunlop

Grande colpo della Paton in vista del prossimo Tourist Trophy. La scuderia italiana, infatti, ha annunciato l'ingaggio del campionissimo Michael Dunlop per le gare della classe Lightweight in programma sul mitico tracciato stradale dell'Isola di Man. Il pilota nordirlandese affiancherà l’italiano Stefano Bonetti alla guida delle due S1-R ufficiali al via del TT 2018. Un connubio stellare visto che Dunlop è il primo pilota nella storia ad aver percorso un giro del Mountain Course in meno di 17 minuti ed è uno dei piloti più vincenti al TT, mentre la Paton è reduce dal successo nel 2017 con Michael Rutter.

“Schierare Michael Dunlop su una italianissima Paton è un onore, i top rider ci hanno cercato, sintomo che abbiamo fatto un ottimo lavoro in questi ultimi anni, grazie anche all’acquisizione da parte di SC-Project, e siamo in grado di fare la differenza. La squadra composta da Bonetti e Dunlop sarà un elemento chiave per permetterci di sviluppare ulteriormente la nostra S1-R per poterci confermare la Lightweight più veloce al TT. Siamo certi che anche il Pep (Giuseppe Pattoni) avrebbe apprezzato un pilota sanguigno e passionale come Dunlop. Non vediamo l’ora di iniziare!”, hanno detto il titolare del team Roberto Pattoni e Andrea Realini, project manager Paton S1-R Lightweight.

TAGS:
Paton
Michael Dunlop
Tourist Trophy
TT

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X