MX vs ATV All Out alla scoperta del mondo

Abbiamo provato l'ultimo capitolo della serie dedicata alla guida offroad su due e quattro ruote

di ALBERTO GASPARRI

Se la vostra passione è il motocross, o il fuoristrada in generale, ma vi siete stufati di restare chiusi all'interno di tracciati ben definiti, allora MX vs ATV All Out potrebbe fare al caso vostro. L'ultimo capitolo della serie, pubblicato da THQ Nordic grazie al lavoro di Rainbow Studio, è arrivato su PS4, Xbox Oone e Pc per provare a intraprendere una strada un po' diversa rispetto ai titoli di questo genere.

Si tratta di un gioco di guida arcade in cui avete la possibilità di scegliere tra moto da cross, quad (ATV in americano) o buggy (UTV), esplorando ambientazioni open-world, oppure cimentandovi nelle classifiche competizioni, che variano tra tracciati indoor e quelli all'aperto: dal supercross al National, passando per Opencross, Waypoint e Tag. Magari sfidandovi con una modalità online fino a 16 giocatori, oppure con split-screen per due sfidanti. Senza dimenticare la possibilità di personalizzare i vostri mezzi o impersonificare alcuni tra i più grandi nomi delle corse fuoristrada di tutto il mondo. Insomma, sulla carta ci sono tutti gli ingredienti per divertirsi, accompagnati da una colonna sonoro che colpisce nel segno. Come detto, però, il vero clou di questo MX vs ATV All Out è la possibilità di scorrazzare senza confini, compiendo le più svariate acrobazie freestyle nel più grande parco giochi dedicato al fuoristrada. L'obiettivo è raggiungere tutti i check-point presenti oppure partecipare a mini campionati e passare alle fasi successive. Se non si vuole passare dalla classiche gare in circuito. Come per altri titoli della concorrenza non manca la possibilità di personalizzare pilota e moto, arrivando a rendere il proprio mezzo sempre più potente e competitivo. Ma il divertimento e tutto da un'altra parte del gioco. Quella all'aria aperta, dove si varia tra diverse location, in cui quella desertica è la più suggestiva perché permette di tenere il gas aperto senza preoccuparsi troppo degli ostacolo. Un po' quello che provano i piloti di motocross americani quando si allenano nelle distese sabbiose fuori dalla metropoli di gran parte degli stati dell'unione.

MX vs ATV All Out alla scoperta del mondo

La nota in parte dolente è quella che riguarda l'aspetto grafico più che una modalità di controllo un po' troppo semplicistica per un titolo comunque ambizioso e qualche bug nei dettagli d'azione come cadute e scontri. Va bene puntare tutto sul gusto del mordi e fuggi senza impegno, ma anche in questo tipo di arcade l'occhio vuole la sua parte. Invece, almeno nella versione PS4 da noi provata, il livello generale è deboluccio e in certi momenti si potrebbe quasi pensare quasi di avere per le mani un gioco della genereazione precedente, soprattutto quando ci si imbatte in specchi d'acqua o vegetazione bassa. Il tutto nonostante l'utilizzo delle decantate tecnologie di definizione del pilota e deformazione del terreno Rider-Reflex 2.0 e Real-Time Deformation 2.0. Qualcosa è stato fatto con le prime patch messe online (oltre a DLC che aumentano il numero di moto con licenza ufficiale), ma serivrebbe uno sforzo in più per rendere questo MX vs ATV All Out un titolo davvero imperdibile. Come dicianmo sempre, però, conta il divertimenti e quello non manca. Magari a un prezzo più abbordabile.

MX vs ATV All Out alla scoperta del mondo
TAGS:
MX vs ATV All Out
THQ Nordic
Rainbow Studio
Motocross

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X