Formula E, la Jaguar annuncia il ritorno in pista

La Casa inglese correrà nel campionato 2016

Formula E, la Jaguar annuncia il ritorno in pista

La Jaguar ha annunciato il suo ritorno alle competizioni motoristiche mondiali. Nell’autunno del 2016, il marchio del Giaguaro parteciperà come costruttore, con il suo team, alla terza stagione del campionato di Formula E riservato alle auto elettriche. La jaguar avrà come partner la Williams. “Sono orgoglioso di annunciare il ritorno di Jaguar alle gare motoristiche nell’innovativo FIA Formula E Championship. I veicoli elettrici giocheranno un ruolo assolutamente fondamentale nella futura produzione Jaguar Land Rover e la Formula E rappresenterà un’occasione unica per sviluppare ulteriormente le nostre tecnologie di elettrificazione. Il campionato ci consentirà di progettare e testare le nostre avanzate tecnologie nelle condizioni più estreme in termini di prestazioni", ha detto il direttore del reparto Engineering, Nick Rogers.

"Sono convinto che, nei prossimi cinque anni, vedremo ulteriori cambiamenti rispetto agli ultimi tre decenni. Il futuro sarà rappresentato dall’essere più connessi e più sostenibili; le tecnologie in materia di leggerezza strutturale ed alimentazione elettrica stanno diventando sempre più importanti in relazione alla continua crescita urbanistica. La Formula E ha riconosciuto e reagito a queste tendenze e l’emozionante e pioneristico approccio del campionato è la soluzione perfetta per il nostro brand”, ha aggiunto.

TAGS:
Jaguar
Formula E

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X