Dakar 2017: annullata la sesta tappa

A causa delle forti piogge è cancellata la frazione in Bolivia da Oruro a La Paz

Dakar 2017: annullata la sesta tappa

L'organizzazione della Dakar 2017 ha ufficialmente cancellato la sesta frazione della corsa in programma in Bolivia da Oruro a La Paz per un totale di 786 km, 527 dei quali di speciale. Una decisione presa a causa delle forti piogge che si sono abbattute sulla regione andina dopo che anche la quinta tappa, da Tupiza a Oruro, era stata accorciata per colpa del maltempo che aveva reso impraticabili alcuni tratti.

"Abbiamo deciso di annullare la tappa. Abbiamo cercato di fare il massimo per avere comunque una speciale ma è stato impossibile. Ci sposteremo direttamente a La Paz", ha dichiarato Marc Coma, direttore sportivo della Dakar. Nel comunicato ufficiale degli organizzatori si parla di "condizioni climatiche estreme", di "impossibilità di preparare la tappa nelle condizioni migliori e far arrivare tutti i veicoli" e di "informazioni da parte degli addetti che giudicano il percorso impraticabile".

I partecipanti avranno così due giorni di riposo visto che domenica era in programma la prima pausa a La Paz: si ripartirà lunedì con la settima tappa da La Paz a Uyuni di 622 km, 322 dei quali di speciale, con Stephane Peterhansel al comando della classifica per le auto e il britannico Sam Sunderland in testa alla generale delle moto.

TAGS:
Dakar
Sesta tappa

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X