Dakar 2016, 13a tappa: Peterhansel nella leggenda, Price re tra le moto

Il francese si aggiudica per la 12esima volta in carriera il rally raid, per l'australiano è la prima. Frazione vinta da Loeb e Quintanilla

Stephane Peterhansel si aggiudica la 38esima edizione della Dakar tra le auto. Il francese, a bordo della Peugeot 2008 DKR, conquista per la 12esima volta in carriera il rally raid equiparando con le auto il numero di trionfi (sei) ottenuto con le moto. Tra le due ruote il re è l'australiano Toby Price su Ktm. A vincere la 13.a e ultima tappa (180 km di speciale da Villa Carlos Paz a Rosario), sono Sebastian Loeb su auto e Pablo Quintanilla su moto.

AUTO
Peterhansel mette in bacheca anche l'edizione 2016 mantenendo fede al soprannome "Monsieur Dakar". A 50 anni, l'esperto pilota francese riporta al successo la Peugeot con quasi 35 minuti di vantaggio sulla Mini del principe qatariota Nasser Al-Attiyah. Terzo il sudafricano Giniel De Villiers (+1h02'47"). Loeb, all'esordio nella 'Maratona', può consolarsi per il quarto successo conquistato e il nono tempo complessivo, causato dal cappottamento nell'ottava tappa.
MOTO
Con il quarto tempo odierno Toby Price può far festa per la conquista della sua prima Dakar alla seconda esperienza. A bordo della Ktm, l'australiano si impone con oltre 39 minuti sull'altra Ktm dello slovacco Svitko e 48' sul cileno Quintanilla, vincitore di giornata. Il migliore degli italiani è Jacopo Cerutti che si piazza 12esimo alla prima apparizione a bordo della sua Husqvarna: un risultato fantastico che fa ben sperare per il futuro. Trentaduesimo Paolo Ceci, 43esimo Livio Metelli, 44esimo Manuel Lucchesi e 48esimo Toia Diocleziano.
QUAD E CAMION
Non solo auto e moto, la Dakar regala soddisfazioni anche a Marcos Patronelli tra i quad e a Gerard De Rooy per i camion. L'argentino si impone con solo 5 minuti di margine sul fratello Alejandro (entrambi su Yamaha) e 1h41'53" sul sudafricano Baragwanath (vincitore di giornata). L'Iveco di De Rooy, infine, stacca di oltre un'ora il Kamaz del russo Mardeev. A conquistare la 13esima tappa è invece l'altro olandese Stacey su camion Man.

TAGS:
Dakar
Peterhansel
Peugeot
Price
Ktm
Cerutti