Dakar 2015, 7a tappa: Terranova cala il tris in Bolivia

L'argentino, al volante della sua Mini, vince la sua terza gara nella giornata senza moto e quad: Al-Attiyah resta leader della generale ma perde 3'

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Terranova, foto AFP

In Bolivia vince ancora la Mini di Orlando Terranova. Terzo trionfo per il pilota argentino nella Dakar 2015, giunta alla settima tappa, che da Iquique a Uyuni ha portato la carovana in Bolivia, ultimo Paese toccato da questa edizione della corsa. Con moto e quad a riposo, terza vittoria per il sudamericano che così eguaglia il compagno Nasser Al-Attiyah, settimo: il principe del Qatar conserva comunque la leadership nella generale.

Al termine dei 713 chilometri, di cui 321 di speciale, le braccia al cielo sono ancora quelle di Terranova, che con una grande rimonta si mette alle spalle di oltre 2 minuti le due Toyota del saudita Al Rajhi e dell'olandese Ten Brinke. Il sudafricano Gerard de Villiers chiude sesto e recupera così nella classifica generale quasi tre minuti su Al-Attiyah, che gli resta comunque davanti di ben 8'14". D'altronde i leader della classifica hanno corso in maniera conservativa perché, essendo una tappa marathon, stasera al bivacco non ci saranno i meccanici e saranno dunque pilota e copilota a provvedere all'auto.

TAGS:
Dakar
7.a tappa
Terranova

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento