Endurance: Webber, schianto in pista

Brutto incidente per l'ex pilota di F1 alla "Sei Ore" di San Paolo sul circuito di Interlagos

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Attimi di paura a Interlagos per Mark Webber. L'ex pilota di F1 della Red Bull si è letteralmente schiantato contro le barriere al volante della sua Porsche durante la Sei Ore. A mezz'ora dalla fine, l'australiano ha perso il controllo della sua 919 Hybrid all'ultima curva, durante il doppiaggio della Ferrari 458 n.90 di Matteo Cressoni, alla velocità di circa 270 km/h ed è finito contro il muretto. Porsche completamente distrutta e divisa in due con anche un principio di incendio. Per fortuna, dopo qualche minuto, Webber è stato estratto dall'abitacolo illeso prima di essere trasportato in barella all'ospedale di San Paolo, dove ha trascorso la notte, per accertamenti. Incidente probabilmente causato da un cedimento meccanico.

La Porsche può comunque sorridere per la vittoria con l'equipaggio Dumas-Jani-Lieb tornando alla vittoria assoluta nel Mondiale dopo 16 anni dall'ultima volta, a Le Mans. 

TAGS:
Webber
Sei ore san paolo
Turismo
Interlagos

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento