Dakar, a Sainz la settima tappa

Nani Roma (Mini) resta in testa alla classifica generale

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Sainz, Afp

Lo spagnolo Carlos Sainz, al volante di una Buggy, ha vinto la settima tappa della Dakar 2014, 763 chilometri da Salta (Argentina) e Uyuni (Bolivia), con un tratto speciale di 533 km. Il suo connazionale Nani Roma (Mini) resta in testa alla classifica generale. In 4h43'28'' Sainz ha preceduto il qatariota Nasser Al-Attiyah e il francese  Peterhansel, entrambi su Mini. Nella generale Roma ha 31'31'' di vantaggio su Peterhansel.

E' stata la giornata del passaggio in Bolivia, con il bivacco posto a oltre 3600 metri di quota e gli oltre 533 chilometri di speciale per le auto e i 401 per le moto mediamente al di sopra dei 3500 metri. Tra le auto Roma resta saldamente al comando della classifica generale davanti a Peterhansel, staccato di 31'53", e De Villiers, terzo con un ritardo di 48'23". Per quanto riguarda le moto Coma conserva 38'14" di vantaggio su Barreda (vincitore di tappa) e 1h16'03" su Viladoms.

TAGS:
Dakar
Altri motori

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento