MOTORI

Un trattorino tagliaerba da 214 km/h? Lo fa la Honda

Il "Mean Mover" utilizza un motore da 1.000cc di derivazione motociclistica

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Il "Mean Mover" Honda

La Honda sta per tornare in Formula 1 e secondo i ben informati starebbe testando in gran segreto alcuni particolari speciali. E sembra che funzionino a giudicare dalle prestazioni del "Mean Mover", il trattorino tagliaerba entrato nel libro dei record: vanta oltre cento cavalli e una velocità che su asfalto tocca i 214 km/h. Un gioiellino progettato e costruito in Gran Bretagna dalla Team Dynamics, lo stesso specialista che si occupa delle vetture impegnate nel Btcc, il campionato turismo inglese.

Scherzi a parte, questo mezzo farà bella mostra al prossimo Sema Show di Las Vegas, la più grande manifestazione al mondo dedicata alle auto elaborate ed ai veicoli ad alte prestazioni. Il "Mean Mover" è prodotto dalla Honda ed uscirà per la prima volta dai confini della patria per testimoniare, accanto alla nuova Civic Coupé 2014, le capacità d'innovazione della casa giapponese. Costruito partendo da un tagliaerba di serie (il modello HF2620) su un telaio specifico, utilizza un motore di 1.000 cc proveniente dalla moto bicilindrica VTR Firestorm e un cambio sequenziale a 6 marce con comandi a palette. La potenza erogata è di 109 Cv, con una coppia massima di 96 Nm, valori che combinati con l'estrema leggerezza complessiva del veicolo - 140 kg in totale - garantiscono prestazioni di spicco, con un rapporto peso potenza di appena 1,28 kg per cv. Nonostante il cuore corsaiolo, il trattorino Honda può tagliare anche l'erba alla velocità massima di 24 km/h, grazie ai cavi rotanti che girano, mossi da due motori elettrici, fino a 4.000 giri al minuto.

-

TAGS:
Honda
Mean Mover

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento