TRAGICO SCHIANTO

Muore Sean Edwards: in "Rush" interpretò il padre che salvò Lauda

Il giovane pilota inglese vittima di una schianto durante una lezione di guida in Australia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Sean Edwards

Tragica fatalità in Australia, dove ha perso la vita Sean Edwards, 26enne pilota britannico al comando del campionato Porsche Supercup. Era il figlio dell'ex pilota di Formula 1 Guy Edwards, colui che insieme ad Arturo Merzario estrasse Niki Lauda dalla sua Ferrari in fiamme, dopo lo schianto al Nurburgring del primo agosto 1976. Il regista Ron Howard lo aveva scelto per interpretare un cameo, in cui interpretava il padre nel film "Rush", pellicola da qualche giorno nei cinema.

Sean Edwards era a bordo di una Porsche 996 in qualità di istruttore, quando la vettura, durante una sessione privata di test sul Queensland Raceway di Willowbank, è uscita di strada finendo a forte velocità contro le barriere di protezione. Secondo quanto scrivono i media australiani, la persona che era alla guida è rimasta gravemente ferita.

TAGS:
Sean Edwards
Rush
Porsche

I VOSTRI COMMENTI

frusiaron - 16/10/13

Condoglianze alla famiglia

segnala un abuso

frasteaury - 16/10/13

.e comunque Lauda lo salvò Arturo Merzario...

segnala un abuso

frasteaury - 16/10/13

incredibile, poi così giovane... ma come è potuto succedere... bisogna far si che certe cose non accadano più, anche se il motorsport auto è abbastanza sicuro...

segnala un abuso