Superbike, La Marra vince matematicamente il Campionato italiano velocità

Il pilota di Ferentino, vittima di un incidente a Misano e ancora convalescente, è imprendibile nella classifica piloti

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Eddi La Marra (foto Facebook)

Eddi La Marra, lo sfortunato pilota del team Ducati Barni vittima di un grave incidente nei test di Misano lo scorso 28 agosto, si è aggiudicato matematicamente il Campionato Italiano Velocità della classe Superbike con 182 punti. L'argentino Leandro Mercado (Kawasaki), obbligato a vincere per togliere la corona al rivale, ha raccolto solo un terzo posto nella penultima gara al Mugello, vinta dal finlandese della Moto2, Mika Kallio (in pista come sostituto di Gimbert), fermandosi a quota 150.

Grazie a questo ordine d’arrivo, La Marra ha festeggiato con una gara d’anticipo il titolo tricolore. A Eddie è bastato il suo impressionante ruolino di marcia di sei vittorie consecutive e due terzi posti, per assicurarsi il numero uno della stagione 2013. Al Mugello con la sua moto ha corso Niccolò Canepa, che avrebbe dovuto cercare di strappare punti agli avversari, anche se alla fine è stato quinto nella gara toscana. La Marra è stato da poco dimesso dall'ospedale di Cesena per iniziare la fisioterapia nell'istituto S. Lucia di Roma.

TAGS:
Superbike
CIV
Eddie La Marra
Niccolò Canepa

I VOSTRI COMMENTI

Never79 - 26/09/13

auguri campione! ti aspettiamo in pista!

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 21/09/13

Una bella gioia dopo tanta sofferenza

segnala un abuso