MOTOCICLISMO

Alessia Polita in esclusiva: "Mi sento in colpa per Antonelli"

"Ho il 10% di possibilità di tornare a camminare, le proverò tutte"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Alessia Polita è tornata in pista, anche se, purtroppo, solo da spettatrice del Civ a Imola. E questa è stata l'occasione per raccontarci come sta vivendo il suo dramma, pur se con il sorriso sulle labbra. Il primo pensiero, però, è per Andrea Antonelli, il pilota della Supersport morto a Mosca. " Mi sono sentita e mi sento in colpa, immagino che i suoi genitori avrebbero preferito avere Andrea con loro nelle mia stessa condizione piuttosto che non averlo per nulla", ha detto a Sport Mediaset in un'intervista esclusiva rilasciata ad Alessio Conti. Sulla sua situazione: "Ho il 10% di possibilità di tornare a camminare, ma forse me l'hanno detto solo per darmi speranza. Io, però, le proverò tutte".

TAGS:
Motociclismo
Alessia Polita
Antonelli

I VOSTRI COMMENTI

desmo1199r - 01/08/13

signori, soprattutto i più giovani, questo è il vero motociclismo! non quello dove grazie a qualcuno si sono formati gli ultras!!! forza alessia lo sai bene che ti amiamo e facciamo il tifo per te!!! lo spirito è quello giusto, continua a combattere e regala anche a noi il fantastico sogno di poterti rivedere in piedi!

segnala un abuso

Rokery77 - 31/07/13

Che grande spirito che hai ! Vederti sorridere è quasi commovente ! Motociclisti, strana meravigliosa gente !

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 31/07/13

CIAO ALESSIA...MI RACCOMANDO ANCHE SE LE POSSIBILITA DI TORNARE A CAMMINARE SONO MINIME PROVACI SEMPRE E NON MOLLARE MAI....LA VITA è BELLA PROPRIO PER QUESTO....FINO ALL ULTIMO SECONDO DELL ULTIMO RESPIRO....

segnala un abuso