ALLARME SICUREZZA

Cannes, Festival al via con Woody Allen e Croisette blindata

La 69esima edizione parte in quarta con il red carpet di "Café Society", con Blake Lively, Kristen Stewart, Jesse Eisenberg. Ma l'ansia da sicurezza è alle stelle

Olycom

La 69esima edizione del Festival di Cannes è ai nastri di partenza. L'apertura è affidata a "Café Society" di Woody Allen, che calcherà anche per primo il red carpet in compagnia del cast: Kristen Stewart, Blake Lively e Jesse Eissenberg. Se da una parte l'attesa per film e divi è alle stelle, dall'altra è evidente la cappa di paura dell'allarme terrorismo. Molte le misure di sicurezza e polizia ovunque: ieri primo allarme con il Palais evacuato.

Martedì c'è stato il primo test della paura che serpeggia sulla Croisette. Nel pomeriggio un allarme ha cominciato a suonare nel Palais des Festivals, mentre una voce in tutte le lingue chiedeva dagli altoparlanti di evacuare l'edificio "per problemi tecnici". Per molti si è trattato solo di esercitazioni, ma lo spettro della minaccia terroristica è comunque presente, dopo gli attentati che hanno colpito Parigi lo scorso novembre.

Woody Allen, arriva per l'ennesima volta alla Croisette. Fuori concorso, come lo era stato nel 2002 con "Hollywood ending", nel 2005 con "Match point", nel 2008 con "Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni", con "Vicky Cristina Barcelona" nel 2010 e nel 2011 con "Midnight in Paris".

TAGS:
Cannes
Festival
Woody Allen
Croisette