STAMPA TEDESCA

Bud Spencer, la Germania lo piange. Il ministro della giustizia gli dedica un Tweet: "Pugno duro, cuore tenero"

Commenti su tutti i più importanti giornali e su twitter da un Paese a cui l'attore era molto legato

Dal Web

"Il pugno duro e il cuore tenero. Un eroe della mia infanzia", così il ministro della Giustizia tedesco Heiko Maas ha ricordato su Twitter Bud Spencer. E in tutta la Germania, Paese con il quale l'attore italiano appena scomparso, aveva un rapporto particolare, tanti i commenti e le dichiarazioni in suo ricordo sui vari quotidiani e settimanali.

Il settimanale Der Spiegel online lo descrive così: "Famoso come attore ma non solo. Bud Spencer era anche un olimpionico, un inventore, un avventuriero. Un uomo che ha vissuto la sua vita veramente", in un lungo articolo a lui dedicato in cui, tra i vari aneddoti, ricorda quando nel 2011 l'attore aveva presentato la sua biografia ad Amburgo e Berlino e code di fans si erano accalcate attorno a lui per un autografo. "Ein barenstarker Typ" lo definisce invece il quotidiano Die Zeit Online, "Un tipo forte come un orso...", mentre il berlinese Tagesshau.de lo ricorda per " I suoi pugni volanti e le sue battute colorate", "Flotte Sprueche, fliegende Fauste". Anche l'autorevole Frankfurter Zeitung, dedica, nella prima pagina, un articolo in ricordo dell'attore italiano: "Trauer um Bud Spencer" titola, "Dolore per Bud Spencer".

Amato e benvoluto in Germania nel comune di Schwäbisch Gmünd c'è persino una piscina che porta il suo nome, la stessa in cui lui stesso si tuffò da campionel nel 1951. Die Welt ricorda come l'ultima parola di Spencer sia stata "Grazie" e ringrazia a sua volta l'attore perciò che ha significato per molti. Anche Bild gli dedica un servizio in prima pagina con foto e commenti di cordoglio. E tanti i commenti anche di personalità come Mesut Ozil, calciatore tedesco di origine turca che su Twitter lo ricorda ringraziandolo per tutto: "Thank you for everything" scrive.

TAGS:
BUD SPENCER