LOTTA AL TERRORE

Usa: "Minacce Isis? Segno debolezza, ha i giorni contati"

Lo dice Brett McGurk, inviato speciale di Barack Obama per la campagna anti Califfato

Ansa

"Un altro segno che i leader dell'Isis sono rintanati, timorosi di apparire in pubblico o già morti". Così su Twitter Brett McGurk, inviato speciale di Barack Obama per la campagna anti Califfato, commenta la minaccia audio diffusa dal portavoce dell'Isis Abu Muhammad al Adnani, che ha lanciato un appello per colpire Usa e Europa nel mese del Ramadan. "Hanno i giorni contati", ha aggiunto McGurk.

TAGS:
Isis
Usa