VOLO DI 15 METRI

Turchia, italiano precipita in burrone durante escursione: morto

Alessandro Angelucci, 34enne insegnante di storia bizantina all'Università di Chieti-Pescara, era in viaggio con alcuni studenti nell'ambito di un progetto Erasmus Plus

Ansa

Un cittadino italiano è morto lunedì pomeriggio in Turchia precipitando in un burrone, da un'altezza di circa 15 metri, durante un'escursione nel distretto di Karasu, a 200 km da Istanbul. La vittima è Alessandro Angelucci, 34enne di Pescara. Insegnava storia bizantina all'Università di Chieti-Pescara. Si trovava in Turchia con un gruppo di studenti, nell'ambito di un progetto di scambio Erasmus Plus.

Il 34enne, secondo una prima ricostruzione, sarebbe precipitato dopo aver perso l'equilibrio.

Prima di essere riportato in Italia, il corpo di Angelucci è stato trasferito a Istanbul per l'autopsia, disposta dal magistrato, per confermare la dinamica della morte.

TAGS:
Alessandro Angelucci
Turchia
Karasu
Pescara
Università di PescaraChieti