L'ATTACCO

Turchia, attentato contro un bus della polizia a Istanbul: 11 morti e 36 feriti

Nuovo attacco nel cuore della città, vicino all'università. Nel mirino gli agenti antisommossa, 7 dei quali sono rimasti uccisi

Twitter

E' di 11 morti, tra cui 7 poliziotti, e almeno 36 feriti il bilancio provvisorio di un attentato avvenuto a Istanbul al passaggio di un autobus delle forze dell'ordine. Un'autobomba è esplosa causando il ribaltamento del mezzo. Dopo lo scoppio si sono sentiti alcuni spari. Nel mirino degli attentatori, secondo l'agenzia di stampa turca Dogan, gli agenti antisommossa. Al momento l'attacco non è stato rivendicato.

L'attentato è stato compiuto non lontano dalla sede dell'università di Istanbul nel nel quartiere centrale di Vezneciler. Il pullman era proprio diretto all'ateneo dove erano in programma alcuni esami, poi annullati. Sul posto sono intervenute diverse ambulanze. L'esplosione è stata così violenta da causare danni anche ad alcuni edifici e alle automobili vicini.

Gli inquirenti sospettano che dietro l'attacco vi sia il Pkk, il partito dei lavoratori del Kurdistan, o l'Isis.

TAGS:
Turchia
Istanbul
Beyazit
Vezneciler