ALLA FRONTIERA CON IL TEXAS

Messico: boss El Chapo trasferito in carcere vicino a confine Usa

Il boss del cartello di Sinaloa, arrestato a gennaio dopo due fughe, aveva fatto ricorso contro l'estradizione negli Stati Uniti

Ansa

Joaquin "El Chapo" Guzman è stato trasferito dal carcere di massima sicurezza di Città del Messico in un altro centro di detenzione, a Ciudad Juarez, alla frontiera con il Texas. Lo hanno reso noto fonti di sicurezza messicana. Il boss del cartello di Sinaloa, arrestato a gennaio dopo due fughe, aveva fatto ricorso contro l'estradizione negli Stati Uniti. Il suo trasferimento potrebbe preludere a una sentenza a breve sull'estradizione.

TAGS:
Joaquin El Chapo Guzman
Messico