E MULTA DA 2MILA EURO

Iran, postano su Instagram la loro foto senza velo sui capelli: modelle rischiano due anni di prigione

La polizia: "E' un nostro dovere perseguire questi crimini"

Instagram

Rischiano fino a due anni di prigione e una multa di duemila euro le otto modelle arrestate in Iran per aver messo su Instagram le proprie foto senza velo sui capelli. E' quanto ha riferito l'avvocato Abdossamad Khorramshahi al giornale Ebtekar. Le modelle erano state arrestate, e altre 170 persone identificate, nel corso di una operazione chiamata "Ragno due" volta a debellare atti contrari alla legge islamica su Internet.

"Il dovere della polizia è di perseguire questi crimini, anche perché le modelle hanno milioni di follower", ha detto il portavoce della polizia, il generale Saeed Montazer al-Mahdi. Mentre Twitter, Facebook e Youtube non sono accessibili liberamente in Iran, Instagram è al momento aperto a tutti.

TAGS:
Iran