CATTURATO E DIVORATO

Florida, individuato e soppresso l'alligatore che ha ucciso un bimbo a Disney World

L'animale è stato identificato attraverso la comparazione dei segni dei denti sul corpo del piccolo, ritrovato dopo 18 ore

Dal Web

Aveva attaccato e divorato un bambino di due anni, Lane Graves, in un resort Disney a Orlando, in Florida. Quell'alligatore è stato catturato e ucciso dopo essere stato individuato, in un'operazione realizzata dalla Commissione per la conservazione dei pesci, della flora e della fauna protetta dello Stato dopo l'identificazione dell'animale.

Le autorità locali hanno infatti comparato i morsi di sei esemplari catturati nel lago per capire quale fosse l'animale colpevole.

Il corpo del piccolo era stato ritrovato dopo 18 ore di ricerche e l'autopsia effettuata ha confermato che il bimbo è morto per la combinazione di ferite da trauma e annegamento.

Sulle rive del lago artificiale (il Seven Seas Lagoon dove è avvenuta la tragedia) c'erano i cartelli con il divieto di balneazione, ma non quelli che avvertivano della possibile presenza di alligatori. Disney ha fatto chiudere le spiagge intorno ai resort di Disney World che si affacciavano sul laghetto e ha deciso di introdurre cartelli che avvertono della possibile presenza degli animali.

TAGS:
Alligatore
Disney
Bambino
Florida