GENEROSITA' SENZA LIMITI

Argentina, bimbo disabile presta la sua stampella ad amico per vedere l'ultima partita di Milito

Santy Fretes è senza una gamba per una malformazione genetica e ha una grande passione per il calcio. Non poteva mancare a bordocampo all'addio del "Principe": il suo gesto finisce su Twitter

La passione per il calcio e la sua generosità viaggiano all'unisono e lo sa bene chi lo conosce da vicino. Ma ha stupito tutti il gesto del quale Santy Fretes, un bimbo argentino di 10 anni, senza una gamba per una malformazione genetica, è stato protagonista durante la partita di addio del "Principe" Diego Milito, l'ex interista del Racing Club de Avellaneda. Ha prestato una delle sue stampelle a un amichetto perché potesse vedere anche lui più agevolmente da bordocampo il loro idolo in azione. Lo scatto, che la madre di Santy, Sabri Bonomo, ha postato su Twitter, ha fatto il giro della Rete.

"Stavo guardando Milito - ha poi raccontato Santy a El Clarin - mentre il mio amico saltava perché era troppo basso per vedere quello che accadeva in campo. Allora l'ho fatto salire sulla mia stampella". Santy è un grande tifoso di Milito e un altrettanto grande appassionato di calcio. Questo gesto così spontaneo lo ha reso un campione nel cuore di tutti.

TAGS:
Argentina
Disabilità
Bambino amputato
Stampelle
Partita
Diego milito