Nella città di Torreldones

Spagna, un gonfiabile contro la pupù dei cani

La nuova campagna di educazione civica nel comune vicino Madrid punta all'ironia, per sensibilizzare i padroni dei quattro zampe a tenere pulite le strade

Twitter

Con l'arma dell'ironia il comune spagnolo di Torrelodones, 22 abitanti in provincia di Madrid, sensibilizza i padroni dei 6.000 cani censiti sul territorio a raccogliere la pupù dei loro fedeli amici a quattro zampe. Così per le strade centrali e periferiche della città compaiono escrementi giganti, anche gonfiabili, a sostegno della campagna #nomascasas. E in tanti non disdegnano una foto ricordo da postare sui social con l'hashtag indicato.

La questione per è Torrelodones delicata: 500 chili di escrementi canini al giorno per le strade rendono le vie cittadine dei campi minati. Da qui l'originale idea per spingere i padroni dei quattro zampe a tenere puliti gli spazi pubblici dopo la passeggiata. Funzionerà? Intanto la campagna ha conquistato il Web.

TAGS:
Torreldones
Spagna
Cacca
#nomascacas
Cani