30 giorni, 30 tappe

Giro d'Italia in carrozzina, la sfida di Luca e Danilo alla disabilità

Da Milano a Palermo sulla sedia a rotelle: è l'iniziativa di due giovani torinesi che non si sono arresi dopo un grave incidente

Facebook

Più che un viaggio è un inno alla vita, un'iniezione di positività e speranza che arriva dritta al cuore: da Milano a Palermo in carrozzina, un'avventura lungo lo stivale che vede protagonisti Danilo Ragona, 38 anni, designer che ama lo sport, e Luca Paiardi, 36 anni, architetto e musicista. Viaggio Italia inizierà il 6 giugno e terminerà il 6 luglio: 30 giorni, 30 tappe di due amici uniti da tante passioni e da una storia che li accomuna. Vent'anni fa a Torino un grave incidente ha costretto entrambi sulla sedia a rotelle, si sono trovati ricoverati in un'unità spinale e da allora non si sono mai separati. Si sono fatti forza a vicenda e insieme hanno reagito trasformando l’incidente in un nuovo inizio.

Così per un mese Danilo e Luca saranno i protagonisti del loro viaggio: da Bolzano a Palermo, dalla montagna al mare. Ogni tappa una scoperta di un territorio, un’impresa ma anche un’occasione di incontro, confronto, speranza ed evoluzione. Durante il percorso giocheranno a tennis, voleranno in parapendio, navigheranno in barca a vela e kayak, andranno a cavallo, faranno rafting, snorkeling e sci nautico. Gli sport, anche quelli più estremi, diventano uno strumento di conoscenza di sé e degli altri. Già lo scorso anno si erano cimentanti in un'avventura simile, ma più breve (una sola settimana) e di meno chilometri. Ora la sfida è più grande, perché più grande è la loro missione: infondere coraggio a tutti coloro che si trovano nella loro condizione.

TAGS:
Viaggio italia
Carrozzina
Luca
Danilo
Disabilità