A CERRO MAGGIORE

A lume di candela e senza cellulari, apre il primo ristorante italiano per nudisti

Il locale "L'Italo Americano" si trova a Cerro Maggiore (Milano) e dedicherà un giorno alla settimana agli amanti del naturismo

Facebook

Naturismo, niente smartphone e ingresso vietato ai "guardoni": sono queste le regole principali del primo ristorante per nudisti d'Italia che sarà inaugurato venerdì a Cerro Maggiore, nel Milanese. Il locale "L'Italo Americano" ha infatti deciso di dedicare un giorno alla settimana (il venerdì, per l'appunto) agli amanti del naturismo. "Ma niente sesso e guai a chi tocca" ha precisato il signor Romeo, chef e titolare del ristorante.

Per la giornata inaugurale del 15 luglio è già boom di prenotazioni. Chi ha fissato un tavolo dovrà seguire alcuni semplici passi per poter partecipare alla prima cena nudista d'Italia: si entra (vestiti) nel locale, ci si spoglia dietro appositi separé, si lasciano smartphone e qualunque altro dispositivo che possa scattare fotografie, si prende una salvietta usa e getta e ci si accomoda come mamma ci ha fatti. Il tutto rigorosamente a lume di candela.

L'iniziativa del signor Romeo ha ricevuto l'approvazione dell'Associazione naturista italiana, i cui iscritti avranno diritto a uno sconto. I costi oscvillano tra i 100-120 euro per le coppie e i 50-100 euro per i single.

TAGS:
Cerro Maggiore
L'Italo Americano
Cronaca Milano