IL TITOLO VOLA IN BORSA

Wall Street, media Usa: "Twitter in vendita, Google è tra i pretendenti"

Secondo alcuni rumor il social network statunitense sarebbe in cerca di acquirenti

Ap/Lapresse

Twitter vicino alla vendita. Lo riporta la Cnbc citando alcune fonti, secondo le quali la società è in trattative con potenziali acquirenti, fra i quali Saleforce e Google. Un accordo potrebbe essere raggiunto entro la fine dell'anno. Dopo i rumor il servizio di social networking californiano è volato a Wall Street: alla chiusura il titolo è balzato a +21,4%.

Il titolo di Twitter ha toccato il valore record di 21,75 dollari, il più alto mai registrato nel 2016. I pretendenti, Salesforce e Google, hanno invece aperto entrambi in calo, rispettivamente del 3,97% e dello 0,15%.

La notizia della probabile cessione di Twitter non è un fulmine a ciel sereno. Da tempo girano voci su un possibile acquisto del social network diretto dal ceo e co-fondatore Jack Dorsey.

Le sue recenti difficoltà non sono un segreto: Twitter fatica sia a coinvolgere gli utenti come vorrebbe, sia a raggiungere i risultati desiderati, aspetti che mettono in dubbio la sua capacità di proseguire come società stand alone. Ma soprattutto, non riesce a competere con gli altri concorrenti in campo, come Instagram e Snapchat, che invece continuano a collezionare inserzionisti e iscritti.

TAGS:
Twitter
Google
Wall street

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X