le ricerche in una vasta area boschiva

Udine: scivola e muore in una scarpata, il cane lo veglia e lo fa ritrovare

Le ricerche erano scattate alla denuncia di scomparsa dei familiari del 67enne: i guaiti dell'animale hanno permesso di rinvenire il suo corpo senza vita

Dal Web

E' rimasto tutta la notte accanto al corpo senza vita del suo padrone, Alido Timeus, 67enne, e i suoi guaiti hanno permesso ai soccorritori di ritrovare all'alba l'uomo, del quale si erano perse le tracce nel pomeriggio, durante un'escursione in un bosco in Carnia, nella zona di Ovaro (Udine). L'eroe del giorno è un segugio da caccia che ha vegliato per tante ore l'anziano in fondo a una scarpata. Fatale per lui era stata la caduta di circa 300 metri, ma il suo amico a quattro zampe lo aveva raggiunto e non l'ha abbandonato fino al suo recupero.

Dopo l'allarme lanciato dai familiari, che non avevano visto Timeus rientrare dalla sua solita passeggiata, i volontari del Cnsas di Forni Avoltri, i carabinieri e gli uomini del Soccorso alpino della guardia di finanza di Tolmezzo si sono messi all'opera in una vasta area boscosa.

Il ritrovamento dell'auto ha consentito di circoscrivere la zona delle ricerche. I guaiti del suo cane hanno fatto il resto. Il corpo dell'uomo è stato individuato intorno alle 7 del mattino, ma purtroppo per lui non c'era più nulla da fare.

TAGS:
Udine
Montagna
Incidente
Cane
Alido timeus