PROTOCOLLO MEDICO INEFFICACE

Terni, truffe a malati di Sla: sei professionisti in manette

Circa 200 i casi al centro dell'indagine, tra cui pazienti affetti da Sla, Parkinson e altre patologie

Ansa

Sei professionisti, tra medici, farmacisti e ingegneri biomedici, sono stati arrestati dalla polizia di Terni per avere dato vita a un'associazione per delinquere finalizzata a truffare persone affette da gravi malattie degenerative. Circa 200 i casi al centro dell'indagine, tra cui pazienti affetti da Sla, Parkinson e altre patologie, che sarebbero stati raggirati con un protocollo medico rivelatosi in realtà di nessuna efficacia.

TAGS:
Sla
Terni

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X