A TOVO SANT'AGATA

Sondrio, 43enne uccide il figlio di sette anni e poi si impicca

I soccorsi allertati da un parente, ma all'arrivo del 118 non c'era più niente da fare

Ansa

Dramma a Tovo Sant'Agata, in Valtellina dove un uomo, approfittando dell'assenza da casa della moglie, ha ucciso il figlioletto di sette anni e poi si è tolto la vita. La tragedia è avvenuta domenica pomeriggio. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Tirano e Sondrio. I soccorritori, allertati da un parente, hanno trovato padre e figlio già morti: il padre si era impiccato, il bambino forse è stato strangolato.

Secondo quanto riportato dal "Corriere della Sera", l'uomo avrebbe lasciato un biglietto per chiedere perdono per il suo gesto.

Gli inquirenti stanno cercando di far luce sulla vicenda, ma stando a quanto emerso, non risulta che marito e moglie avessero particolari problemi. Forse alla base della tragedia, una forma di depressione dell'uomo del quale nessuno si sarebbe mai accorto.

TAGS:
Tovo sant'agata
Sondrio