in mattinata

Roma, un'esplosione sventra un palazzo: cinque persone estratte vive, si temono dispersi

Finora sono stati soccorsi tre feriti. Si scava tra ciò che resta dell'edificio crollato. Forse lo scoppio di una caldaia all'origine del disastro

Facebook

Una esplosione ha sventrato un palazzo alla periferia di Roma. E' accaduto intorno alle 10.30 in via Palata, in zona La Rustica. Sul posto 8 squadre dei vigili del fuoco e la polizia. Il cedimento è avvenuto in un locale sottoscala adibito ad appartamento: tre persone sono rimaste ferite e cinque sono state estratte vive dalle macerie. In base alle testimonianze, altri potrebbero potrebbero essere però rimasti coinvolti dal crollo. Ricerche in corso tra i resti dell'edificio.

Forse lo scoppio di una caldaia all'origine del disastro - In concomitanza con il crollo sono state sentite diverse esplosioni. A provocare il crollo,avvenuto nel seminterrato dell'edificio, potrebbe essere stata l'esplosione di una caldaia, secondo le prime ipotesi degli investigatori.

TAGS:
Roma