UTENTI CONTRO I CRIMINALI

Raid punitivo della gang, chef anti-racket pubblica foto su Facebook: solidarietà dagli utenti

Sul caso indagano i carabinieri di Palermo. Natale Giunta in passato denunciò e fece condannare i suoi estorsori

Facebook

Un gruppo di criminali è entrato nuovamente nel ristorante dello chef anti-racket Natale Giunta nella zona del Castello a Mare, a Palermo. Si tratta del secondo episodio punitivo in pochi giorni. Venerdì cinque persone erano entrate nel locale, prendendo alcuni dolci e tirandoli contro il furgone aziendale, poi urinando sopra alcune torte. Giunta, molto conosciuto per le sue apparizioni televisive, ha postato le foto dell'intrusione sul suo profilo Facebook ricevendo la solidarietà degli utenti. Sul caso indagano i carabinieri. Lo chef in passato denunciò e fece condannare i suoi estorsori.

TAGS:
Natale giunta
Palermo
Castello a mare