Era scomparso ad aviano

Pordenone, cadavere trovato nel fiume Livenza: è dell'aviere Usaf scomparso il 2 luglio da Aviano

Il corpo rinvenuto è quello del sergente Halex Hale, 24 anni, sparito nel nulla dopo una cena con amici

Dal Web

Il corpo seminudo trovato nel fiume Livenza, a Sacile (Pordenone), è dell'aviere dell'aeronautica militare Usa, Halex Hale, scomparso il 2 luglio dopo una cena con amici ad Aviano. Il sergente, 24 anni, avrebbe dovuto recarsi a un altro appuntamento con un amico dove non è mai arrivato. Lunedì era giunta la segnalazione del ritrovamento di un cadavere nell'Adriatico ma si trattava di una persona morta da oltre un mese.

Il punto in cui il corpo è stato rinvenuto, intorno alle ore 10, è a poca distanza dal centro cittadino. Le operazioni di riconoscimento sono state effettuate da carabinieri e medico legale.

L'allarme sulle sorti del giovane aviere Usaf è stato lanciato dall'Air Force americana, mentre il padre di Halex si è recato ad Aviano dagli Stati Uniti per seguire da vicino la vicenda e prendere parte alle ricerche del figlio. Hale, originario della cittadina di Middletown (Indiana), è entrato nell'Air Force a 18 anni. Stava prestando servizio nella base friulana dal 2015, dove è arrivato dopo una missione in Afghanistan.

TAGS:
Usaf
Haxel hale
Aviano
Sacile
Cronaca pordenone
Halex Hale