LEGATO ALL'ALTRA IMBARCAZIONE

Migranti, altro peschereccio affonda: centinaia di dispersi in mare

Pochi sarebbero riusciti ad aggrapparsi alla fune che li legava mettendosi in salvo

Twitter

Una nuova sciagura del mare si profila all'orizzonte, almeno secondo quanto raccontano alcuni migranti scampati all'affondamento del peschereccio che, partito dalla Libia, li avrebbe dovuti portare sulle coste italiane. Una seconda imbarcazione, con circa 500 a bordo, senza motore e trainato dal primo, sarebbe affondato. Pochi sarebbero riusciti ad aggrapparsi alla fune che li legava, mettendosi in salvo, mentre centinaia sarebbero annegati.

TAGS:
Libia
Migranti
Sicilia