l'alta pressione si mantiene lontana

Meteo, weekend all'insegna dell'instabilità su gran parte dell'Italia

Numerosi rovesci o temporali soprattutto nelle ore centrali della giornata al Nord come al Sud

Meteo.it

Fino all’inizio della prossima settimana l’alta pressione si manterrà lontana dal Mediterraneo e dall’Italia. Il tempo per alcuni giorni ancora sarà quindi molto instabile in gran parte del Paese con numerosi rovesci o temporali soprattutto nelle ore centrali della giornata. Più nel dettaglio -affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo - tra oggi e domani le precipitazioni saranno probabili al Nord come al Sud mentre a inizio settimana l’instabilità si andrà a concentrare principalmente al Centrosud. Le temperature si attesteranno su valori vicini alla media stagionale o poco sotto con un clima quindi a momenti anche fresco; sensazione questa accentuata in molte zone dal vento che specie al Centrosud insisterà per tutto il weekend.

Previsioni di sabato

Ampie zone soleggiate ma comunque intervallate da qualche annuvolamento all’estremo Sud, tra Puglia meridionale, Calabria ionica e in Sicilia; al mattino le schiarite saranno ampie anche al Nordovest. Nel resto d’Italia cielo tra il parzialmente nuvoloso e il nuvoloso con numerosi rovesci o temporali; specie tra pomeriggio e sera, più probabili al Nordest, Lombardia, Piemonte, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania e Sardegna; locali sconfinamenti lungo l’Adriatico. Temperature in rialzo al Nord, stazionarie o in lieve calo al Centrosud e in Sardegna; in tutta Italia valori pomeridiani intorno ai 20 gradi. Venti sostenuti di Libeccio (da Sudovest) tra il basso Mar Ligure e il Centrosud. La nostra previsione ha un Indice di Affidabilità medio (Ida pari a 75).

Previsioni di domenica

Tempo nel complesso soleggiato al Nordovest, in Sardegna e Sicilia, salvo qualche annuvolamento in più al mattino su quest'ultima; al mattino le schiarite saranno ampie nel Triveneto. Nuvolosità variabile nel resto d’Italia; in mattinata piogge e locali rovesci più probabili tra Romagna e Nord delle Marche e su gran parte del Sud. Nel pomeriggio-sera l’instabilità si accentuerà e aumenterà il rischio di rovesci o temporali più probabili su regioni di Nordest, Lombardia orientale e meridionale, Liguria di Ponente, regioni centrali, Campania, Basilicata, Puglia e Nord della Calabria. Temperature senza variazioni di rilievo, nella norma o leggermente sotto. Venti moderati o localmente forti occidentali al Sud e nelle Isole, moderati di Bora sull’alto Adriatico. Molto ventoso per venti da Nord nelle Alpi, con episodi di Foehn al Nordovest. La nostra previsione ha un Indice di Affidabilità medio (Ida pari a 70-80).

Tendenza per la prossima settimana

All'inizio della settimana prossima non assisteremo a una rimonta dell'alta pressione, con l'Anticiclone delle Azzorre ancora defilato sull'Europa più occidentale. Sia lunedì che martedì dunque avremo ancora condizioni di instabilità, specie nel pomeriggio, in gran parte del Centrosud e all’estremo Nordest. In particolare nella giornata di lunedì i rovesci e temporali saranno più probabili nella seconda parte della giornata attorno ai rilievi del Triveneto, lungo tutta la dorsale appenninica, nelle zone interne del Centro e su Campania, Basilicata, Puglia con locali sconfinamenti fino in costa sul medio Adriatico. Tempo abbastanza soleggiato su Pianura Padana centro-occidentale, Isole e Calabria meridionale. Le temperature saranno in diminuzione al Nord e regioni centrali adriatiche, dove i valori saranno di alcuni gradi sotto le medie stagionali (anche di 3-5). Venti ancora moderati occidentali al Sud e nelle Isole.

TAGS:
Meteo
14 maggio week end
Instabilità