Italia divisa in due

Meteo: caldo al Nord fino a 36 gradi, temporali all'estremo Sud

Venerdì sole e temperature estive su gran parte dell'Italia, ma su alcune regioni meridionali persiste il vortice ciclonico

Meteo.it

Il corridoio di alta pressione che attraversa l’Europa centrale garantirà anche venerdì condizioni pienamente estive in gran parte d’Italia, con picchi fino a 36°C. Alcune regioni del Sud - come affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo - saranno ancora alle prese con un vortice ciclonico che sarà responsabile di episodi di instabilità soprattutto tra Sicilia e basso versante tirrenico. Nel corso del fine settimana, mentre il vortice tenderà ad allontanarsi verso la Grecia, le regioni del Nord verranno lambite da una perturbazione atlantica (la numero 5) che riporterà condizioni di instabilità, favorendo lo sviluppo di numerosi temporali.

Previsione per venerdì

Al Nord giornata con tempo generalmente soleggiato, solo sulle zone alpine, tra pomeriggio e sera, si svilupperanno dei temporali; caldo in aumento con temperature massime ben oltre la norma, con punte di 34/35 gradi. Al Centro mattinata con cielo ovunque sereno o poco nuvoloso; nel pomeriggio nubi in aumento nelle zone interne, con dei temporali tra Lazio e Abruzzo; caldo in ulteriore aumento, con punte massime di 33/35 gradi. Al Sud giornata di bel tempo con scarsa nuvolosità in Puglia e nel napoletano; nuvolosità nelle altre zone con dei temporali fin dal mattino in Calabria e sull’Appennino, nel pomeriggio possibili anche su bassa Campania e Basilicata; temperature in rialzo. In Sicilia tempo molto instabile con prevalenza di nubi accompagnate da piogge sparse e temporali, meno probabili nel pomeriggio nel settore occidentale; migliora in serata; temperature in rialzo. In Sardegna tempo stabile e soleggiato grazie alla presenza dell’alta pressione; temperature massime in ulteriore lieve aumento, con punte di 33-35 nelle aree interne.

Cronaca meteo – Vortice ciclonico ancora attivo in prossimità delle nostre regioni meridionali come è ben visibile da satellite, mentre un lungo corridoio di alta pressione attraversa l’Europa centrale proteggendo anche l’Italia centro-settentrionale. Nelle ultime sei ore tra Sicilia e Calabria si sono scatenati circa 8.000 fulmini.

Previsione per sabato

Giornata afosa al Nord e a tratti anche temporalesca, specialmente in prossimità dei rilievi ma localmente anche in Pianura. Sul resto della Penisola prevalenza di sole, con temporali limitati ai rilievi sulle zone interne del Centrosud soprattutto nel pomeriggio. Il clima resterà afoso; le temperature massime saranno in lieve diminuzione al Nord, in aumento in Sicilia. Le temperature minime resteranno elevate anche di notte, soprattutto nei centri urbani. Venti deboli e mari poco mossi, localmente mosso il Tirreno e il Canale di Sardegna.

TAGS:
Meteo
Maltempo
Weekend
Caldo