OPERAZIONE "SENZA TREGUA"

Mafia, blitz contro i clan dei Nebrodi dopo l'attentato ad Antoci: 22 arresti

Colpita un'associazione criminale attiva nella zona del parco, dedita a estorsioni e traffico e spaccio di stupefacenti

LaPresse

A pochi giorni dall'attentato fallito contro il presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, le indagini degli agenti di polizia di Capo d'Orlando hanno colpito un'articolata associazione di tipo mafioso operante nella zona dei Nebrodi, dedita alle estorsioni nella fascia tirrenica ed al traffico ed allo spaccio di stupefacenti. Con l'operazione "Senza tregua", sono state arrestate 22 persone, di cui 16 sottoposte a custodia cautelare in carcere.

TAGS:
Mafia