IL PALAZZO DELL'ORRORE

Caso Fortuna, altri cinque bimbi vittime della rete di pedofili

E' quanto filtra dalla Procura di Napoli Nord

Ansa

Si potrebbe allargare ad altri inquilini del "palazzo dell'orrore" del Parco Verde a Caivano (Napoli) l'indagine per l'omicidio di Fortuna Loffredo, delitto per il quale è stato accusato Raimondo Caputo. E' quanto filtra dalla Procura di Napoli Nord. Secondo gli inquirenti è probabile che qualche altro residente nel palazzo abbia non solo sviato le indagini ma sia membro di una rete di pedofili. Almeno cinque le piccole vittime degli orchi.

TAGS:
Caivano