TRAGEDIA A CARDANO AL CAMPO

Butta la moglie dalla finestra dell'hotel nel Varesotto, i carabinieri fermano un turista sudcoreano

Entrambi erano rientrati alticci in hotel, e alcuni testimoni hanno riferito di aver sentito, poco prima della tragedia, i rumori di una lite provenire dalla stanza della coppia

I carabinieri hanno fermato un turista sudcoreano di 51 anni, accusato di aver gettato la moglie dalla finestra dell'albergo in cui alloggiavano a Cardano al Campo, nel Varesotto. I due avevano trascorso la serata di mercoledì assieme ad altri membri della loro comitiva dopo che il loro volo era stato soppresso, e pare i due abbiano alzato un po' il gomito, tanto che al rientro in hotel erano entrambi alticci.

La tragedia si è consumata intorno alle 22: la donna è precipitata dalla finestra della camera della coppia, al primo piano, facendo un volo di diversi metri e terminando la caduta sulla rampa dei garage sotterranei.

All'arrivo dei militari, l'uomo era in stato confusionale, forse anche a causa dell'alcol. I carabinieri hanno portato il 51enne in caserma e lo hanno interrogato grazie all'aiuto di un interprete. Sono stati ascoltati inoltre anche numerosi dipendenti e ospiti dell'albergo, che avrebbero fornito elementi utili alle indagini: i testimoni, infatti, avrebbero riferito di una lite scoppiata nella stanza, e di aver sentito la donna urlare. Al termine dell'interrogatorio il 51enne è stato fermato e portato nel carcere di Busto Arsizio.

TAGS:
Cardano al Campo
Malpensa
Turista
Corea del Sud. Busto Arsizio